IL LENZUOLO DELLA RICORDANZA

IL LENZUOLO DELLA RICORDANZA

A seguito di accordi sottoscritti con i Cantieri Teatrali Koreja, convenzionati con ADISU Lecce per la fornitura di biglietti e/o abbonamenti a prezzo ridotto per studenti universitari, si trasmette per la pubblicazione:

Lunedì 18 novembre p.v. alle ore 15.30 presso la Casa Circondariale Borgo San Nicola di Lecce, IL LENZUOLO DELLA RICORDANZA, performance teatrale diretta da Emanuela Pisicchio attrice e pedagoga di Koreja, con le detenute della prima sezione femminile; da un’idea di Ornella Cucci, con la collaborazione musicale di Simona Gubello, Vanessa Sotgiu e Ninfa Giannuzzi. 

Era il 14 febbraio quando una donna cominciò a cucire. Cuciva nel silenzio, ago e filo rosso, il filo del pensiero e col filo narrava tante storie, prima fra tutte la sua. Più il pensiero la portava lontano e più il filo le indicava la strada. Si dice che, dove il filo si annoda in una direzione o in un’altra, in ogni fibra tessuta e in ogni punto cucito, si imprime la magia, così come un pescatore potrebbe annodare il proprio filo da pesca per aggiudicarsi il pesce migliore.  

Ingresso a posti limitati. Per poter accedere è necessario prenotarsi allo 0832/242000 entro e non oltre sabato 9 novembre ore 12.00.