Dal 30 giugno 2020 i prestatori di servizi di pagamento, c.d. PSP  (Banche, Poste, istituti di pagamento e istituti di moneta elettronica) sono chiamati ad utilizzare unicamente la piattaforma PagoPA per erogare servizi di pagamento verso le Pubbliche Amministrazioni.

 

I servizi di pagamento alternativi a PagoPA risulteranno illegittimi. Inoltre, il D. Lgs 165/2001, art. 1, comma 2, impone l’utilizzo obbligatorio di PagoPA per ogni tipologia di incasso, senza nessuna esclusione.

 

Di seguito il link al Portale  dei Servizi di Pagamento dell’ADISU PUGLIA:

 

https://adisupuglia.soluzionipa.it

 

L’Adisu effettua, a decorrere da Luglio 2012, pagamenti e riscossioni esclusivamente con ordinativi informatici firmati digitalmente.