EMERGENZA COVID-19 Novità per gli studenti delle Residenze

EMERGENZA COVID-19 Novità per gli studenti delle Residenze

Si comunica che con l’atto n. 9 del 19 marzo 2021, a seguito dell’Ordinanza del Ministro della Salute del 12 marzo 2021 che ha imposto alla Regione Puglia la colorazione “rossa”, il Consiglio di amministrazione ha deliberato:

  1. di consentire agli studenti ospiti delle residenze universitarie dell’Adisu Puglia di rientrare nelle stesse dopo un periodo di soggiorno presso il proprio comune di residenza, sotto la propria responsabilità, a condizione che:
    • sia fornita valida e comprovabile motivazione della necessità di far ritorno alla residenza;
    • siano muniti di referto attestante l’esito negativo del test rapido antigenico, non antecedente a ventiquattro ore dall’ingresso nella residenza studentesca;
  2. di sospendere, ai sensi dell’art. 46 del DPCM 2 marzo 2021, l’attività dei bar siti all’interno delle residenze Adisu;
  3. di sospendere, per tutta la durata del periodo emergenziale “rosso”, nel rispetto dei contenuti del DPCM 2 marzo 2021, l’efficacia dell’art. 6, comma 2 del Regolamento del servizio abitativo in merito all’obbligo di permanenza in residenza, per ciascun mese, almeno per un periodo non inferiore ai 2/3 dei giorni utili;
  4. di sospendere, per tutta la durata del periodo emergenziale “rosso”, nel rispetto dei contenuti del DPCM 2 marzo 2021, l’efficacia dell’art. 6, comma 3 del Regolamento del servizio abitativo in merito alla possibilità di assentarsi, giustificatamente dal collegio per una sola notte;
  5. di prevedere da parte dell’Agenzia una compartecipazione alle spese che la popolazione studentesca deve sostenere per effettuare il tampone suindicato, nella misura del 50%.